Una variante delle più tradizionale Fritole Veronesi, realizzate in questa ricetta con la polenta. Un tempo la polenta era sempre presente nelle case e veniva utilizzata anche per preparare dei gustosi dolci.

icon-cutlery Ingredienti:

  • 400 g di polenta
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di farina tipo 00
  • 2 uova
  • 100 g di uvetta passita (da far ammollare in acqua tiepida per circa 1 ora)
  • 2 mele
  • la buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchierino di grappa
  • ½ bustina di lievito
  • sale

icon-cutlery Preparazione:

Far bollire 400 g di polenta, raffreddarla bene e successivamente passarla con il passaverdure.
Nel frattempo grattugiare le mele e metterle in una ciotola amalgamandole insieme alla polenta passata, lo zucchero, la farina, le uova, l’olio, la grappa, la buccia di limone, il lievito e l’uvetta ammollata.
Coprire l’impasto con un telo e lasciarlo riposare per almeno 5 ore, rigirandolo ogni tanto.
Trascorso il tempo di riposo, versare abbondante olio per friggere in una padella e una volta raggiunta la temperatura, prendere di volta in volta delle cucchiaiate di impasto e friggerle finchè saranno dorate.
Scolare e lasciar asciugare le frittelle su carta assorbente.
Ottime da servire calde con una spolverata di zucchero a velo e accompagnate con del vino Recioto Valpolicella d.o.c. o con del Recioto Soave d.o.c..