Un percorso di 45 Km di circa 5 ore. La velocità media è di 9 Km/ora con un livello di difficoltà medio/alto.

Partendo da Bardolino si sale per l’Eremo, attraverso il sentiero chiamato ” blue tornado” .
Costeggiando il torrente Gusa , si sale per la valle dei mulini fino ad arrivare al monte Canforal  e poi al Lenzino. Ad Albisano si potrà ammirare lo splendido panorama su Torre del Benaco e sul lago di Garda.
Salendo ancora in direzione monte Luppia ,monte Are, si scenderà poi dal monte Bre su sentiero abbastanza tecnico e impegnativo. Scendendo da monte Pomo si incrocia la strada all’ altezza di villa Canossa per poi prendere il lungolago che porta a Garda e a Bardolino.