Toscolano e Maderno furono fino al 1928 due distinti comuni, separati dalle acque del fiume Toscolano. Oggi sono un unico comune facente parte del Parco regionale dell’Alto Garda Bresciano, ci troviamo infatti nella sponda bresciana del Lago di Garda.
Toscolano Maderno è il capoluogo di quella che viene chiamata la “Valle delle Cartiere del Garda”. L”installarsi dell’ industria cartiera proprio alla fine del fiume Toscolano, risale al 1300 e si è sviluppata talmente tanto che la Valle delle Cartiere del Garda è tra i primi e più importanti luoghi in Europa  per la produzione cartiera. Da vedere a Toscolano Maderno, la Basilica di Sant’Andrea con architettura romanica risalente al XII secolo, il Palazzo Gonzaga del VII secolo e il Santuario di Supina. Importanti anche le coltivazioni di ulivi e limoni, in quanto a ridosso della Riviera dei Limoni del Garda.


Territorio:
• Regione: Lombardia
• Provincia: Brescia
• Altitudine: 86 m s.l.m.
• Superficie: 56,73 km²
• Abitanti: 8 159
• Densità: 143,82 ab./km²
• Cod. postale: 25088
• Prefisso: 0365
• Nome abitanti: Gardonesi
• Patrono: sant’Ercolano per Maderno, santi Pietro e Paolo per Toscolano
• Giorno festivo: 11 agosto per Maderno, 29 giugno per Toscolano
• Giorno del mercato: Venerdì
• Frazioni: Maderno, Toscolano, Bornico, Cecina, Folino, Gaino, Maclino,Pulciano, Roina, Sanico,Vigole, Stina