A Lazise arriva il Carnevale 2018, con eventi all’insegna del divertimento e della vivacità: martedì 13 e mercoledì 14 febbraio 2018 la Libera Contrà del Marciapiè di Lazise, in collaborazione con il Comune di Lazise organizza la sfilata dei carri allegorici; inoltre mercoledì saranno presenti le maschere della provincia veronese.

Il ” Carnevale del Marciapiè “ nasce nel 1979, quando un gruppo di originari di Lazise cominciarono a raccontare la storia della piccola città del Lago di Garda e di via Arco, chiamata già allora Marciapiè, ricordando aneddoti sull’origine del nome, sugli usi della gente ed il senso di appartenenza che questa via ha sempre dato ai suoi abitanti.
La storia narra di una Contessa che risiedeva nella villa in fondo alla via a ridosso del lago e per non infangarsi fece costruire un marciapiede, dando cosi il nome “Marciapié” alla strada. Si racconta inoltre che in tempi di magra le famiglie del Marciapié, fraternizzando tra loro, si unissero per andare a pescare insieme condividendo l’obiettivo e superando in questo modo i periodi difficili.
Da qui nacque l’idea di creare una maschera che rappresentasse la via nella storia, nella vita, nelle origini; si decise di fare una festa di Carnevale ed eleggere ogni anno il sindaco della via.
Si prese allora spunto dal metodo di pesca anticamente usato dagli abitanti del Marciapié e si crearono i 3 personaggi cardine:
– il Capo Valar, il capo spedizione che conosceva bene la regione di pesca,
– Quel da Re, posizionato sulla seconda barca e che aveva in affidamento le reti,
– il Cagnol, l’aiutante, che sulla terza barca spingeva i pesci verso la rete tesa dai primi due.
Da quel giorno, per il carnevale la strada si veste a festa e offre le tradizionali trippe e pessin ai partecipanti.

icon-calendar  Date: 13/02/2018 e 14/02/2018
icon-map-marker Luogo: Lazise (Vr)
Approfondisci