Bardolino

Piccolo e caratteristico paese al centro della “Riviera degli Olivi”, è uno dei luoghi più incantevoli della sponda veronese del lago di Garda.

È famoso in tutto il mondo per la produzione del vino “Bardolino”, un rosso rubino o chiaretto, profumato e vigoroso, che nasce sulle colline dell’entroterra, punto di partenza ideale per passeggiate ed escursioni.

Un percorso suggestivo, debitamente segnalato, si snoda attraverso i paesi di produzione del vino (viene infatti denominato “Strada del Vino Bardolino”) e consente di ammirare un paesaggio ricco di lussureggianti vigneti, ma anche di storia ed arte, testimoniate dalla presenza di numerose ville e chiese romaniche.

Molto conosciuta e apprezzata la Festa dell’Uva e del Vino che si svolge a fine Settembre – primi di Ottobre – e il Palio del Chiaretto in primavera.

Da vedere: Chiesa San Severo, Chiesa di San Zeno, La Preonda, Chiesa di S. Colombano,  Museo dell’Olio e del Vino, Pieve di S. Maria.

Sport: Minigolf, Mountain bike, Tennis, Passeggiate, Sci nautico e Pesca.

Il Territorio:
• Regione: Veneto
• Provincia: Verona
• Altitudine: 65 m s.l.m.
• Superficie: 54,82 km²
• Abitanti: 6.806
• Densità: 124,15 ab./km²
• Frazioni: Calmasino e Cisano
• Cod. postale: 37011
• Prefisso: 045
• Nome abitanti: bardolinesi
• Patrono: San Nicolò
• Giorno festivo: 6 Dicembre
• Giorno del mercato: Giovedì