La 113ª edizione di Fieragricola, rassegna internazionale biennale dedicata interamente al settore agricolo, si svolgerà da mercoledì 31 gennaio a sabato 3 febbraio 2018 presso la Fiera di Verona.

120 anni di storia nel 2018 per Fieragricola, la kermesse nata nel 1898 mantiene le tradizioni ma continua il processo di rinnovamento dedicando sempre più spazio alle specializzazioni del settore agricolo: meccanica agricola, vigneto e frutteto, zootecnia, energie da fonti rinnovabili, multifunzione, gestione del verde e attività forestale, agrofarmaci e fertilizzanti.
In questa edizione si punterà sul rafforzamento delle relazioni internazionali, sono stati individuati 32 paesi nel mondo, sui quali concentrare l’attività di incoming.
I Paesi selezionati sono Germania, Polonia, Ucraina, Turchia, Spagna, Russia, Repubblica Ceca, Ungheria, Austria, Paesi Balcanici, Romania, Moldavia, per l’Europa; Etiopia, Ghana, Sud Africa, Mozambico, Algeria, Tunisia, Marocco, Egitto, Kenya, per l’Africa; Iran, Israele, Turkmenistan, Kazakhistan, Uzbekistan, per l’Asia; Vietnam, Tailandia, Corea del Sud, per il Sud Est Asiatico; Argentina, Cile, Colombia per il Sud America.
La nuova formula di Fieragricola, oltre ad essere ancora più internazionale, prevede la concomitanza di due manifestazioni verticali specializzate: Eurocarne (salone delle carni e della filiera corta zootecnica) e Fruit & Veg Innovation (verticalità della filiera ortofrutticola).
Un’altra interessante novità sarà il debutto per l’area dedicata all’olivicoltura, che prevede anche workshop e convegni specifici sul settore.

Grandi attese per il “Dynamic Show“, un’area demo-dinamica esterna di 8.500 metri quadrati per la presentazione, in movimento, delle novità di mercato in tema di macchine e attrezzature agricole con 3 appuntamenti giornalieri (ore 10.30, 12.30 e 14.00) nell’area A di Fieragricola, con i principali brand del mercato impegnati a dimostrare le caratteristiche tecnico-pratiche delle loro attrezzature, rigorosamente in azione, per l’agricoltura conservativa in pieno campo, la gestione del vigneto e del frutteto e per un’agricoltura 4.0 e di precisione.

Secondo le proiezioni di FederUnacoma, grazie alla spinta degli investimenti attivati con i Programmi di sviluppo rurale e i fondi Inail per l’acquisto di nuovi mezzi in agricoltura, quest’anno dopo tre anni di flessione ci sarà una inversione positiva del mercato, un incremento che i tanti addetti ai lavori attendono con ansia.

icon-calendar  Date: dal 31/01/2018 al 03/02/2018
icon-map-marker Luogo: Veronafiere – Verona
Approfondisci