Il primo aprile si festeggia la Pasqua a Tremosine 2018, evento storicamente legato al gioco dello “S-Ciapì”.

La tradizione della Pasqua a Tremosine è dedicata alle uova (simbolo della rinascita e di una nuova vita), ai bambini ed alla riscoperta di giochi antichi, da sempre presenti nel passato contadino di Tremosine. Le protagoniste sono le uova che, secondo la tradizione cristiana, simboleggiano l’inizio di una nuova vita.
Il gioco dello “S-Ciapì” consiste nel tenere in mano un uovo sodo mentre l’avversario lo colpisce con un altro uovo. Vince chi riesce a mantenere integro il proprio e a rompere quello dell’altro: lo sconfitto deve consegnare l’uovo al vincitore.

Giochi, divertimento ma anche bontà gastronomiche come lo “Spongadì”, una ciambella golosa che per l’occasione si cucina a forma di colomba con l’aggiunta un uovo intero nell’impasto, che in cottura diventa sodo. Nel periodo di Pasqua è usanza riunirsi per mangiare questo dolce friabile e goloso assieme ad altre specialità pasquali come le le “Sangiöle”, una tipica insalata campestre.

Nel Venerdì Santo, ultimo giorno sacro prima della Pasqua, il paese si illumina con la luce delle candele sistemate tradizionalmente sulle finestre che con il loro chiarore accompagnano la processione del Cristo morto.

PASQUA A TREMOSINE – PROGRAMMA:
Domenica 1 Aprile 2018 – Santa Pasqua
PER I BAMBINI: UOVA SODE COLORATE DA TROVARE
Ore 9.00 -11.00, Borgo di Pieve…per poi giocare a S-Ciapì! Ricorda di portare il tuo cestino!
GRANDE GARA DI S-CIAPÌ
dalle 14.00 Gara in Piazza Cozzaglio, Borgo di Pieve
9.00 – 12.00 Iscrizioni in Piazza Cozzaglio

icon-calendar  Data: 01/04/2018
icon-map-marker Luogo: Tremosine (Bs)
Approfondisci